Recensione Linux Mint 18.3 “Sylvia”

Questo post è stato visto 7942 volte

Ecco la mia recensione dedicata a Linux Mint 18.3 nome in codice “Sylvia” beta.

12 thoughts on “Recensione Linux Mint 18.3 “Sylvia”

  1. Ho la 18.2 XFCE, credo di non averla ancora provata perché non ho macchine disponibili (o meglio, le ho, ma non ho il posto dove montarle).
    Avevo provato la 17.qualcosa Mate; non era male, ma pensavo di puntare comunque a qualcosa di più leggero (da cui la XFCE), nonostante la macchina designata sia un AMD 4x con 8GB di RAM (ed in teoria una NVidia 550Ti 1GB), solo che durante il video mi è venuto il dubbio che NON SO di che cosa difetti la XFCE rispetto alla Mate od alla ancor più completa Cinnamon. Il problema è che, con l’uso di heavy multitask che faccio io, tutte le risorse sono importanti (il mio i5-II con 16GB di RAM/2GB di VRAM riesce a finire tutte le risorse solo con l’uso intensivo dei browser).
    Magari dovrei smettere di fare il buffone con rig che hanno 10 e 7 anni, ma i soldi per qualcosa di più moderno (tipo un bel Ryzen 5) ancòra non li ho.
    L’unico dispiacere che ho rispetto a YT è quello di non poter accellerare la riproduzione del video. Bella recensione, comunque!

    1. Ciao Lord, benvenuto nel mio sito 😉 Allora per quanto riguarda il tuo pc direi che ti conviene, la versione con xfce se vuoi più risorse. Diversamente nel pc con 16 gb di ram puoi mettere tranquillamente cinnamon. Per il discorso della velocità di riproduzione, devo vedere se il player html5 offre questa funzionalità.

      1. La penso uguale, anche se sto usando Lubuntu per comodità, mi secca installare Debian. Spero che Mint usi una sorta di Ubiquity come metodo grafico di installazione.

  2. Il mio è un po’ datato di pc, ha 4 gb di ram 500 di disco rigido e il processore è dual core.
    Se uso la versione cinnamon può crearmi rallentamenti al computer?
    Io uso ubuntu ma voglio cambiarlo perché non mi legge la chiavetta, però il pc in quanto a fluidità non mi da problemi e penso che ubuntu sia più pesante vero?

  3. Salve, ho un vecchio AMD Sempron con 1 GB di RAM e HD da 40 GB (non ridete, please): secondo voi riesco ad farci girare Mint o devo rivolgermi ad una distro più leggera?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *